Balvano

Il 3 marzo 1944, in territorio del Comune di Balvano, in Basilicata, si verificò la più grave tragedia ferroviaria della storia d’Italia che costò oltre 500 morti.
Molti punti rimangono ancora oscuri per la mancanza di adeguata documentazione, perché la tragedia non fu mai del tutto chiarita.

Questo video è stato registrato durante un’escursione gratuita organizzata dal Comune di Balvano proprio per ricordare quel tragico evento.

 

Si ringrazia:
Il comune di Balvano, il sindaco Costantino De Carlo,
Basilicata Sport & Adventure: Gabriele Lotano, Agata Desantis e Vincenzo Caniano.